Il significato di New World (Mondo Nuovo) – Riflessioni

Quante volte molti di noi si sono sentiti estranei nel contesto in cui vivevano? Quante volte ci e’ accaduto di avere  la   sensazione di non appartenere a  gruppi di persone, di sentirci estranei ai discorsi che altri facevano e alle  azioni portavano avanti?  A me tante volte.

Tempo fa ero arrivata all’idea che molte persone che mi circondavano, a causa del loro comportamento, non potessero avere il DNA simile al mio… esagerazione? Forse. Ma come spiegare il fatto che molte persone avevano spento il  cuore fino al punto di non provare piu’ pieta’ per gli altri , per quelli che soffrono,    spento al punto tale da mettere a fuoco solo la propria vita,  una routine quotidiana fatta di interessi e falsita’, con la prerogativa di mantenersi abbastanza furbi per poter profittare degli altri. A volte, per andare avanti , mi e’ toccato sgomitare tra gente infastidita  anche solo dalla mia presenza e magari , nemmeno mostravo comportamenti duri  come invece altri intorno sapevano fare molto bene. 

Volendo estendere questa riflessione al resto del mondo potremmo chiederci: chi sono quelli  che lasciano morire le popolazioni anche in altri continenti, che mantengono interi paesi nell’ ignoranza socio culturale , quelli che finanziano le attivita’ terroristiche, quelli che non conoscono ne pace ne amore? Chi sono?  Purtroppo il    mondo sembra essere in mano a quelli che si comportano nel modo peggiore. Qualcuno a volte osserva: ..ma il bene alla fine vince sempre…  Si il bene forse vince alla lunga …ma che fatica!     

Credo di  poter affermare  che ormai  molti di noi   vogliono un Mondo Nuovo (New World)  desiderando in modo sempre piu’ conscio un sistema sociale mondiale diverso da quello attuale. Un mondo dove le piu’ grandi caratteristiche dell’anima umana possano finalmente esprimersi appieno : l’amore in tutte le sue forme, la gentilezza sincera, il rispetto degli altri che significa non ferire alcuno, la comprensione , la pienezza delle sensazioni, la liberta’ di espressione, l’onesta’, la generosita’.

Basta con i muri e le barriere che hanno diviso il nostro mondo, basta essere catalogati e divisi per fascia di eta’, sesso, etnia, religione, livello di potere. Fratellanza a tutto campo, comprensione e condivisione: solo anime in relazione amorevole le une con le altre. Inoltre il Mondo Nuovo dovra’ essere nelle mani di quelli che vogliono veramente il bene della comunita’, di quelli che amano l’umanita’.

E quali sono gli obiettivi del New World? L’esercizio della giustizia sulla Terra, quanto di piu’ difficile da applicare certo, ma una tendenza non impossibile per gli esseri motivati e che ci credono. La bellezza dello spirito in tutte le sue forme, l’armonia con tutti gli esseri viventi presenti nell’universo, l’osservazione e l’accompagnamento di tutti i fenomeni naturali che si stanno verificando nel Pianeta e nel Sistema Solare dando il nostro sostegno alla madre Terra che muta con noi. La serenita’ per tutti. Ecco,  il piano e’ questo, e se continuiamo a metterlo in atto potremmo anche riuscire a realizzarlo.

A questo punto possiamo ricordare il bellissimo inno induista Sarvesham Svastir Bhavatu che ci avvolge  in musica con i suoi auspici per il mondo nuovo: 

                                                   Sarvesham Svasti Bhavatur                                                                                                                                                                       Che tutti  possano essere tutti benedetti                                                                                                                  Che tutti possano andare verso la pace                                                                                                                      Che tutti possano avere la pienezza                                                                                                                        Che tutti possano ricevere prosperita’                                                                                                                      Che tutti possano essere felici                                                                                                                                      Che tutti possano essere liberi dalle malattie                                                                                                                       Possano tutti provare la gioia                                                                                                                                             e non soffrire piu’.                                                                                                                                                                Om Shanti Shanti Shanti                                                                                                                                                    Om Pace Pace Pace.                                                                                                                                    

 Antonella Nardone                                                                                                                              

Post Comment